palio dei terzieri - manifestazione medioevale

Il palio

La corsa del Palio è una manifestazione medioevale che si svolge ogni anno nel centro di Trevi in Umbria, durante la prima domenica di ottobre.
Negli anni passati ci sono sempre state edizioni diurne, ultimamente però si sta prediligendo l'edizione notturna, perciò controllate sempre il programma aggiornato prima di venire a trovarci.

È una corsa fra tre carri che rappresentano i Terzieri, ovvero la tradizionale suddivisione del territorio trevano in Castello, Matiggia e Piano. I Terzieri partecipano alla gara con 20 corridori ciascuno, detti popolani o portacolori. Il percorso di gara è di 800 metri in salita.

La partenza ha luogo nei pressi della Porta Nuova e si snoda lungo le antiche mura attraverso Via A. Fantosati,Via Lucarini, Piazza Garibaldi, Via Roma, fino alla Piazza del Comune cuore della città.
Qui la Mora, busto ligneo raffigurante il Saracino, attende impaziente che il popolano al quale è affidato il gesto conclusivo della corsa, le strappi la chiave dalla mano destra per aprire la porta della torre e dare il tocco di campana.
Il popolano che assume il compito di suonare la campana e prendere la chiave, è detto balio, dopo il rintocco il tempo di fermerà e verrà stabilito il vincitore.
La corsa inizia al rintocco della campana della Torre Civica, ed è articolata come una staffetta: 4 gruppi, di 5 popolani ciascuno, si danno il cambio ogni 200 metri, per spingere il Carro del peso di 430 Kg.


Se ti incuriosisce questa gara vieni a trovarci a Trevi, consulta il nostro programma

Scarica l'articolo sul Palio dei Terzieri della rivista Fuaiè - Rivista del centro Italia

Terziere matiggia - tutti i diritti riservati